martedì 17 maggio 2011

uccellacci e uccellini


Sono un uomo libero! È stanco. Ma continua a gridarlo da lontano. Da laggiù. Di umore altalenante. Tra speranze e delusioni comincia e finisce sempre collo schivare le frecciate e rimanda sempre dolci parole innamorate. Evade domande semplici, rompe quella scorza dura che sta in superficie, s'avvolge nei panni sgargianti delle notti insonni ed estrae tutta la libertà che riesce a trovare. Nudo dentro e fuori i diavoli tentatori: i suoi atti osceni in luogo pubblico. Non si può manipolarlo, né pensare di riprodurlo, di ripeterlo. Lo si può usare. Lo si può consumare. Lo si legge e lo si estrae, sempre. Lui e le sue profezie. Lui e la sua ira. Lui e le sue visioni. Lui e la sua energia. Graffia, scava, prendine a piene mani, senza chiedersi oltre cosa direbbe lui. Cosa farebbe lui. Non era un totem. Non era religione. Era tabù, anti-eroe che lotta con se stesso e col fato. Libero. Affrancato. Prendi la tua anima, cucinala e mangiala in salsa piccante!

in alto Richard Gerstl Autoritratto, 1904

30 commenti:

  1. Buon appetito, Petrolio.
    Mangerò con gran gusto!

    RispondiElimina
  2. Sono un uomo libero! E stanco... voglio andare in vacanza!!
    Mai provata alla griglia? Io si e non è stato male. Aggiungo salsa wasabi.

    RispondiElimina
  3. @JackDoppioJack: io oggi ce l'ho spappolata… festeggiamenti (credo ancora) in corso nel mio paese maledettamente duro a cambiare, ha innalzato sul piedistallo un magnate dell'edilizia, facendone monumento in mezzo ai turpi palazzoni già edificati dallo stesso e compari! 666)

    RispondiElimina
  4. @MrJamesFord: grazie anche a te! voglio il fegato di qualcuno! l'anima alcuni non l'hanno mai avuta! ;) *

    RispondiElimina
  5. @Squilibrato: donna stanca ma ancora agguerrita… in vacanza su una vetta o su uno scoglio sperduto in mezzo all'oceano! wasabi sia! *

    RispondiElimina
  6. a me sembri dolcissima in questo pezzo... :PPPP

    RispondiElimina
  7. @Ernest: e andiamooooooooo! mi consola conoscere le sorti più positive di altre città e sperare bene per la 'mia' Milano! ;)

    RispondiElimina
  8. @RobyDick: diavolo, fraintesa in eterno, dunque… :))))))) *****

    RispondiElimina
  9. collo e faccine
    it's the new religion

    RispondiElimina
  10. @Ecudielle: Credevo fosse culo e tette…

    RispondiElimina
  11. Emh mi sembra di avere intravisto un personaggio in queste parole ma tutto mi verrebbe che cucinare la sua anima in salsa piccante...
    Yin

    RispondiElimina
  12. ho un debole per le salse piccanti ma l'anima mi è un pò indigesta. baci

    RispondiElimina
  13. Quel "uomo libero" all'inizio mi ha fatto ricordare una frase bellissima, la mise De Andrè sulla quarta di copertina del libretto del cd "Le nuvole", è di un pirata ed è

    sono un uomo libero ed ho altrettanto diritto di fare guerra di chi ha mille navi in mare

    (sono andato a memoria)

    RispondiElimina
  14. @Yin: mhhhh… non so a chi tu stia pensando, ma questo mio è un personaggio positivo 'in fondo'. Potrebbe sembrare il contrario, ma sulle invettive altrui ha costruito la sua bellezza e la sua famigerata 'differenza'. Oggi è la giornata contro l'omofobia e il film in fondo dovrebbe far intendere quello che io volevo che si intendesse :)

    RispondiElimina
  15. @AdyHappyborn: anch'io! :) e anche a me stanno indigeste alcune anime! ;) *

    RispondiElimina
  16. @Baol: good, very good! Le nuvole, alcune buone, altre cattive, inutili, finte che fan venire solo la voglia di pioggia! ;) *

    RispondiElimina
  17. Ti darei il mio di fegato, ma non faresti un buon affare...

    RispondiElimina
  18. Il cammino incomincia e il viaggio è già finito, straordinario.
    (comunque, lui sarebbe d'accordo, secondo me)

    RispondiElimina
  19. @FulvioStrano: preferirei mangiare quello di chi mi sta … ehm!

    RispondiElimina
  20. @WebRunner: lo penso anch'io! ;)

    RispondiElimina
  21. Quanta strada ancora da fare per la liberazione del genere umano ...

    RispondiElimina
  22. Tanta, tantissima Adriano, così lenta a venire quella rivoluzione di cui tanto sento l'esigenza! L'idea e l'intenzione nascono piano e il moto intorno ad esse ancor più lentamente si svilupperanno e si faranno pratica!

    RispondiElimina
  23. Film immenso, da vedere e rivedere Uccellacci e uccellini". Pezzo senuale questo... o sbaglio?

    RispondiElimina
  24. molta energia, molta ironia e parecchio realismo sento nelle tue parole: mi sta bene .. ti scoprirò un po' per volta :))
    ciao.

    RispondiElimina
  25. @Alli: mhhhhh… sì, energicamente sensuale! ;)

    RispondiElimina
  26. @Chaillrun: vale anche per me! :)

    RispondiElimina
  27. il frigorifero è pieno di verdure, il pinzimonio
    diventa prossimazione, crudités che danno
    libertà al sapore, scappiamo in gondola
    di zucca per sfrigolare in sesso,
    tappiamoci le rughe, la pelle riflettente
    succhia il sughetto.
    Daniela Monreale

    RispondiElimina
  28. Connubio cibo-sesso sempre valido :)

    RispondiElimina