lunedì 30 maggio 2011

viaggiatrice


Corto circuito. Piccolo circuito. Circolo per scenari improvvisati e su sceneggiature da me dipinte. Mi abbandono piano, in maniera sapiente e ingenua su latitudini differenti, avvolta dalle spire del sogno che mi solleva dal chiuso della mia stanza e mi spinge sui crinali dell'immaginazione. Ho lasciato presto l'eden caldo e accogliente, mi son fatta cacciare. Comincia qui l'avventura tra gioie e dolori, doglie e nascite, sonno e morte. Emetto il primo vagito e m'incammino, scrutando e perdendomi nello spazio infinito, a bordo della mia astronave, tra due guanciali o sprofondata nella mia chaise longue, oh, la mente prefigura modelli impossibili che rappresentino l'immane universo. Son qui, calpesto l'ultimo livello di una stratificata epopea, in una terra ibridata da molteplici civiltà e anch'io mi faccio ingravidare e contaminare da stilemi e figure di diversa appartenenza culturale. Voglio sperimentare su di me, voglio attraversarmi e collegarmi senza soluzione di continuità, senza confini, luce tersa e tarsia forzosa, in tensione ludica e in rigore formale. M'alleno, mi preparo in istinto, mi formo, mia palestra cromatica e geometrica. È così che girovago. È così che ricordo, evoco e riporto in tratto e parola. Astrazione.

46 commenti:

  1. Viaggiatrice che si fa ingravidare da stilemi! Io mi accontento di aria pulita (si fa per dire)

    RispondiElimina
  2. No, errato… io 'erro' e ingurgito volentieri, aria, acqua e cibo e poi astraggo più volentieri… ieri veloce, ma intenso giro sul Pollino, tra paesi e tradizioni e radici, festeggiate ancora con eguale e rinnovato entusiasmo e giovane interesse.

    RispondiElimina
  3. mi piacciono abbastanza gli Air.

    RispondiElimina
  4. @Ernest: spero che continui per sempre… ;)

    RispondiElimina
  5. @46+2: anche a me, qui ci stavano… ma oggi ascolto (in contrapposizione … forse) Big Black, Tool e Coil! :)

    RispondiElimina
  6. Be' ,coi Tool sfondi una porta aperta.

    RispondiElimina
  7. Ho gusti molto vari… e non sopporto la staticità e l'uniformità! ;) quindi i Tool calzano a pennello!

    RispondiElimina
  8. ma perché ti han cacciato dall'eden? aaahhh, ho capito: hai fatto sesso con questo sig. Stilemi che t'ha pure ingravidata! :D

    RispondiElimina
  9. muso like a star.
    Viva i tool, madonna controllora!!

    RispondiElimina
  10. se prima eravamo in 2 a ballare..

    RispondiElimina
  11. un parto-partenza straordinario. ;)

    RispondiElimina
  12. che augurio fare ad una viaggiatrice? di non fermarti mai :)
    felice settimana.

    RispondiElimina
  13. Come uscire galleggiando su un materassino, con il sole in faccia e onde e musica attorno.
    E' nata l'estate.

    RispondiElimina
  14. Che magica parola può essere, per un artista (ma non solo) "SPERIMENTARE"... Che poi poco o nulla c'entra con gli sperimentalismi, quasi sempre vacui, pacchiani, pretenziosi: soprattutto nel campo della scrittura e del linguaggio, credo che un buon sinonimo di sperimentalismo potrebbe essere BLUFF.
    ;-) 667

    RispondiElimina
  15. Bellissimo farsi cacciare dall'eden.

    RispondiElimina
  16. @RobyDick: son già gravida e gonfia come un pallone di idee e ciliegie! :P frutto proibito o no, a me m'avrebbe cacciata anche prima di farmi conoscere Stilemi

    RispondiElimina
  17. @MagneTico: Tool sono lo strumento per andar fuori di testa, e viaggiare viaggiare viaggiare…

    RispondiElimina
  18. @46+2: XXXXD è un dimenarsi bestiale più che altro!

    RispondiElimina
  19. @Patèd'Animo: eh, ma siete troppo bravi nei 'collegamenti' cz! ;)

    RispondiElimina
  20. @Chaillrun: me lo auguro anch'io… sempre più low-cost, ma forse è anche meglio! ;) anche a te

    RispondiElimina
  21. @Daniela.: io e te abbiam da partire sul serio! ;)

    RispondiElimina
  22. @MrJamesFord: da ustione! intellettuale e fisica! ;)

    RispondiElimina
  23. @ZioScriba: che si risolverebbe in un PUFF… esplosione dei palloni gonfiati a inezia! ;)

    RispondiElimina
  24. @JackDoppioJack: no di moda noooooo, diavolo! Voglio essere un whiskey vecchio e ignorato, polveroso e impolverato! ;)

    RispondiElimina
  25. @WebRunner: che sicuramente si sta più scomodi ma più felici! :) 666)

    RispondiElimina
  26. Il mio viaggio è nella testa. E mi sa che questo è il mio problema principale :) [bacio on the muso]

    RispondiElimina
  27. Perché problema? Se non avessi quei viaggi sarei in perenne sventura! dai sei in compagnia! the Muso ringrazia!

    RispondiElimina
  28. Le stelle tra i capelli... ohh!

    RispondiElimina
  29. questa sera sono venuta direttamente col fiasco e già alticcia, infatti vedo rosei panorami ubriachi e due righe bianche in mezzo alla strada, adesso mi sdraio al centro tra le due e mi fumo una sigaretta guardando il cielo oscurato da lillith (oggi e domani è luna nuova) e mi godo sta brezza di soddisfazione ululando sì Sì SI' sI!

    RispondiElimina
  30. Viaggiare è un po' rinascere ... ti sento rinascere.

    RispondiElimina
  31. @Teti900: bene, mi metto proprio dietro e me la passi e intanto intoniamo un bell'inno: rolling, rage...

    RispondiElimina
  32. @Alli: o faccio finta... ci sono ancora tanti se e tanti ma :/ ma si va!

    RispondiElimina
  33. @MagneTico: anch'io, abbastanza! :)

    RispondiElimina
  34. @Juliet: perdonami, tu e Inneres Auge avete lo stesso avatar! :)

    RispondiElimina
  35. E’ un’astrazione
    e non un fatto:
    l’oggetto
    di un pensiero
    un concetto
    più che un sentimento
    uno stato desiderato
    inseguito dalla mente
    eppure insoddisfatto
    perduto prima
    di averlo conquistato
    e, dunque, mai goduto
    (sempre sul punto
    di essere... ) creduto
    e delirato:
    il senso del piacere.
    Paolo Ruffilli

    RispondiElimina
  36. e forse è meglio così, anche più piacevole…

    RispondiElimina
  37. Un'odissea nel tempo e nello spazio ... della civiltà umana.

    RispondiElimina
  38. Sono duro di comprendonio, lo confesso, e allora
    mi sono letto questo tuo post tre volte, non solo, leggo i commenti e i controcommenti e, finalmente, si fa luce dentro la mia mente e quindi mi viene facile apprezzare molto quanto da te scritto.

    RispondiElimina
  39. @AdrianoMaini: opera che m'ha sempre affascinata! :)

    RispondiElimina
  40. @IlMonticiano: hai fatto un viaggio nel viaggio! :)))) *

    RispondiElimina
  41. Molto bella l'immagine scelta per il post

    RispondiElimina
  42. È una mia reinterpretazione di un dipinto di Sgroi! :) se lo vedesse mi ucciderebbe! :S

    RispondiElimina