sabato 30 aprile 2011

riflettori


Ma sei troppo giovane. Non sei arrivata. Ne devi fare ancora di strada. Ma possibile che sia regola? Io voglio esser eccezione. Bastevole a se stessa. All'emersione di una sorpresa, di una novità si pensa subito a trovar somiglianza, con un pizzico di vecchia perfidia, si cercano punti di contatto, si studiano eventuali analogie come ad ammirare la copia di un celebre dipinto. No. È tutto originale, sono io. Alle aridità della vita contrappongo sogno e sorseggio un balsamo che dia pace e calmi gli eccessi di tosse, i latrati che ammutoliscono la fantasia e l'identità e lo stile. È un afrodisiaco, è una camomilla, è un digestivo, è un brandy ad alta gradazione alcolica si lascia bere seduti di fronte a un bel fuoco; riscalda il bicchiere e scaldati il cuore prima di ingollarlo, potresti rimaner strozzato o vorresti averne ancora, ancora… Difficile, impossibile, you can't run and hide… blind. Pensa a salvarti da solo o se vuoi, veramente, raggiungimi. Impara ad amarmi. Impara a tenermi la mano mentre balliamo questo sogno, muovi i piedi insieme a me, sussurrami una carezza, soffiami il battito, cosicché io lo assimili al mio. Smetti di farti pubblicità. Quelle insegne luminose non hanno senso, sono allarmi fastidiosi, i tuoi stupidi lamenti lampeggiano ma lasciano buio. Got to be slow. Simple to talk about love. But I want to know. Ecco cos'è. Miele dorato o bruno che fluisce morbido, affilato o denso, scorre e placa, malinconico si perde sulle ciglia pesanti e si distende sugli occhi di ghiaccio. Tac… si dischiudon teatralmente le valve e carica di promesse si consegna al mondo, perla nera in corpo bianco. Falla finita. Hard coming, love… coming, love.

Passi tratti da Hard coming love - The united states of america

a tutti coloro che se la menano… (inteso anche in vernacolo), lamento o auto-infliggimento pene!

48 commenti:

  1. E' tornata l'energia della tormenta, tra luoghi e pensieri, carezze e schiaffi, grida e baci.
    Che botta, Petrolio! Una sbronza in alto mare!

    E comunque, a tutti coloro che se la menano, io dispenso gran bottigliate!

    RispondiElimina
  2. @Ernest: grande 'nervatura'! :) ci sono delle 'pochezze' che non tollero assolutamente! ;)

    RispondiElimina
  3. buongiorno!
    avevo una amica su libero che un po' ti assomiglia:)
    lei ha 4 proiettili, 3 veri e uno il rossetto:)
    e lo slogan è:
    ........Ho solo quattro colpi a disposizione.
    ........Il primo alle gambe. Per ricordarti quanto fa male non poter fuggire.
    ........Il secondo alla spalla. Non meriti di camminare a testa alta.
    ........Il terzo al petto. Se c'è un'anima dentro di te, le permetterò di uscire allo scoperto per insegnarle cos'è il rispetto.
    ........Dopodichè ti bacerò per dirti addio.

    RispondiElimina
  4. @MrJamesFord: sì, bisogna dir basta ai pavidi! mi son rotta! Se la menano tutto il giorno, e poi voglion rompere anche le balle a me e a chi, pur nelle difficoltà, va avanti e se la gode! ebbastaaaaaaaaaaa! Lamento-eliminatrice! Qui su questo blog non si accendono riflettori sulle sventure (anche false), fuori! 666)

    RispondiElimina
  5. @Teti900: buongiorno! bè che dire? se scrivesse, vorrei leggere qualcosa di suo! ;) *

    RispondiElimina
  6. Petrolio, Joy scrive poco fa post minimalisti, ma sempre con ottime musiche per via del suo lavoro, credo non se la prenderà se ti passo il link :)

    RispondiElimina
  7. Sì sono stupidi lamenti. E allora?
    Ti ho cercato con curiosità e umiltà. Non ho giudicato e ho cercato di capire. Tu invece decidi di giudicare che sono stupida perché sto attraversando un momento difficile.

    RispondiElimina
  8. quando una è un'artista un semplice "c'hai rotto il cazzo" può diventare un monologo logos

    RispondiElimina
  9. ce n'è da capire e da assaporare, e tu sai.
    "Pensa a salvarti da solo o se vuoi, veramente, raggiungimi."
    Bella. ;)

    RispondiElimina
  10. Sei troppo giovane... tipo Renzi che vuole fare il leader del piddì rottamando anche le chiappe della SErracchiani

    RispondiElimina
  11. Spiazzante nella sua bellezza, come ogni volta.
    Grande Milena..

    RispondiElimina
  12. @Teti900: Grazie, il nome è tutto un programma! :)

    RispondiElimina
  13. @JulesBonnot: anche da te vedo! ;)

    RispondiElimina
  14. Un piatto dal retrogusto unico, un quadro dai colori irripetibili...forse perchè anche il diavolo è stato angelo.
    Un saluto

    RispondiElimina
  15. @Ecudielle: su quel 'con umiltà' avrei un po' di dubbi... soprattutto perché hai la facoltà di partire subito in quarta quando non ce n'è assolutamente alcun bisogno. La canzone che t'ho lasciato avrebbe (perché lo è stata per me) dovuto essere una sferzata di energia! C'è la 'normo'possibilità che noi due non ci si prenda... io scrivo sì in maniera ostica, ma quando commento, se mi va, spiego. Non è arroganza. Semplicemente succede, come nei rapporti umani diretti (corpo a corpo), si esordisca in maniera sbagliata e si arrivi all'età di 39 anni, mollando o stringendo coi denti, quelli che si ritiene facciano crescere e superare ostacoli. Sviluppo, in alcuni casi, l'approccio sbagliato, tutto qua... di qui a ritenersi la protagonista di un mio post, quando mi capita quasi SEMPRE di parlare in terza persona, ce ne passa.

    RispondiElimina
  16. @RobyDick: no, semplicemente, si vorrebbe un po' di pace... Ho imparato che non è difficile, anzi.. si fa il proprio lavoro, ci si assicura i propri diritti, e non ci si inventa storie. Ora sì mi viene in mente una esperienza passata: un demente che crede di avere tutti i problemi di questo mondo e non sa venire! E pensare che c'è qualcuno che invece continua a sostenere che la felicità dipenda solo da 'quello'. Un pochino di equilibrio! :)))) *

    RispondiElimina
  17. @Patè: spalmami un po' della tua grazia... ;)

    RispondiElimina
  18. @InneresAuge: XXXXD e che ci vuol fare? urge 'continua'.. *****

    RispondiElimina
  19. @SerVlad: e dopo la confessione, 'Grande' ci sta! :))) * ho bisogno dei tuoi scatti. Vengo 666)

    RispondiElimina
  20. Se metti a me e poi metti qui lo stesso "sferzante" pezzo di energia lasciami presumere che ci sia un legame.
    Tu credi che perché faccio fatica adesso, io sia una vittimista, esibizionista e narcisista, mentre tu ti poni come quella da raggiungere perché sei una che stringe i denti. Ma di me non sai nulla. Io, ti ripeto, non ho giudicato. Tu hai definito "stupide" le persone che non ce la fanno, che hanno un lungo o breve momento di debolezza, le hai bollate di un narcisismo che spesso è doloroso e inevitabile. Perché? Io sono quelle persone per questo il tuo post parla di me.

    RispondiElimina
  21. Non credo che la sferza sia negativa, i lamenti diventano stupidi quando vengono riportati ossessivi, se ti senti tirata in causa non è colpa mia. Leggo ogni giorno dei pezzi in cui 'potrei' ritrovarmi o riconoscermi, non è che vada a denunciare lo scrittore perché 'sembra' che somigli a me. Il pezzo musicale può avere doppia valenza a te l'ho pubblicato, primo perché IO penso che sia meraviglioso ed energico. Vieni, piano, ma vieni.

    RispondiElimina
  22. Automasochismo....
    Adoro gli Sparklehorse.

    RispondiElimina
  23. @Squilibrato: io vado in delirio con loro e Lynch! ;)

    RispondiElimina
  24. Attraverso anch'io un momento difficile.
    Faccio fatica.
    Ma non leggo giudizio in questo pezzo.
    Personalissima sensazione.
    S.

    RispondiElimina
  25. @WebRunner: non è che io abbia vita facile, precarietà è il mio stato immutato da due anni, ma intesa nella sua accezione più degradante che esista.. i soldi non so più nemmeno come siano fatti, penso che se dovessi rivederne mi spaventerei! e via di-scorrendo. Ciao S. 'buon' fine settimana e un abbraccio ;)

    RispondiElimina
  26. andando e venendo, piacendo e brindando:) altro giro?

    RispondiElimina
  27. @Teti900: ;) ciucche e girovaghe! *

    RispondiElimina
  28. Ma se il miele va di traverso non fluisce poi così morbido :S

    RispondiElimina
  29. @Juliet: mhhhh vero, piano piano, suadente.. 3)

    RispondiElimina
  30. @magneTICO: no, di una del sedicesimo che si ruppe di dover interrompere ogni volta sul più bello e, piuttosto che l'astensione, e stufa dei suoi lamenti, s'inventò il condom :) 666)

    RispondiElimina
  31. queste sì che son parole d'incoraggiamento..

    di r-esistenza :)

    "bastevole a se stessa", una delle mie sfide più ardue :)

    bacio :*

    RispondiElimina
  32. @Daniela.: cara! ci vediamo in piazza, resistente ragazza ad ogni intemperia! *******

    RispondiElimina
  33. Vediamoci un film muto in bianco e nero, balliamo filatrocche con il ghiaccio sulle ciglia sorè. Meraviglia gli Sparklehorse. xxx

    RispondiElimina
  34. @FBfuEmmaPeel: Voglio rimanere muta fino alla morte, inventerò un linguaggio tutto personale.. pupillode, comprensibile immagino più dello scritto! ;) Come gli Sparklehorse quello musicale ****

    RispondiElimina
  35. Web Stefano mi ha preceduto! Anche per me, come sai, è davvero un momentaccio (come una delle foto che Luciano ha nella sua trattoria), sono pieno di scadenze soprattutto al lavoro (e io soffro molto le scadenze), con Maria che in questo momento è la mia certezza in tutto questo marasma! Ma non mi lamento, nè però la faccio finita :), per cui cerco di andare avanti e di superare ogni giornata trovandomi la sera a fare un "Fiuuuuu, è andata"! L'unica cosa che mi dispiace è che Maria debba, come si suol dire, "correre appresso a me"! Ma anch'io corro appresso a lei in altre cose! Una coppia vuol dire anche questo! Ciao Milè, grazie per questi inviti alla riflessione :-)

    RispondiElimina
  36. Petrolio: ovvero la via più tortuosa fra due punti. Sarebbe facile odiarti se non fossi così dannatamente fica e non avessi questi gusti musicali. Mark Linkous; una stella sparita senza far rumore. Poi come al solito strafai e debordi. Cazzo Pet, sei una adorabile tragedia.
    Yang

    RispondiElimina
  37. @Nico: fiuuuuuuu è andata! ;) bellissima, non potrei che pensarla fatta apposta per te come espressione! ******

    RispondiElimina
  38. @Yang: l'ho assunta a grandi dosi attraverso l'olio dei miei ulivi… secolari, tortuosi, succhiano nutrimento dalla arida terra, si contorcono verso il salmastro del mare, danno un nettare sublime! ;) vita difficile, adorabile tragedia! *

    RispondiElimina
  39. In una tua risposta ad un commento su questo post hai scritto, cito testualmente e apro virgolette "io scrivo in maniera ostica ma quando commento, se mi va, spiego. Non è arroganza".
    Sapessi quanto m'è piaciuta 'sta frase.
    Un abbraccione,
    aldo.

    RispondiElimina
  40. @IlMonticiano: a te spiegherei in eterno... dico la verità te t'incontrerei volentieri un giorno e vorrei far parte di un tuo racconto! ;) *

    RispondiElimina
  41. @Giardi: in tutte le lingue e con tutta la gestualità (nella quale, pugliese, son maestra :)

    RispondiElimina