giovedì 7 ottobre 2010

dogma 95 (9)


Questo non è un manifesto religioso. Potrebbe essere invece l'inizio di una nuova onda. Una possibilità di affogare i dinosauri.

Giuro, solennemente, giuro… metto radici nel negoziato tra ministro della cultura e regista, esaspero al massimo le trattative e redigo un decalogo di verità pressoché sconosciute, ma rese necessarie dall'impero della decadenza e della paralisi che corrompe, sevizia e deteriora il nostro vivere. È ormai impellente. Ci sono tutte le premesse: troppi effetti speciali, troppo sentimentalismo becero, assenza di invenzione. Ecologie du regard. Siamo perspicaci, avanziamo sicuri e sbaragliamo la concorrenza. Nulla potrà contro la nostra differenza. È un manifesto. È un programma. È norma. È forma. È linguaggio. Tutto si girerà con macchina steadcam in nome dell'arte, del metodo e della tecnica. Si stabilirà tutto a priori, e diventerà un marchio di fabbrica, seriale finché non avremo raggiunto il perfetto equilibrio. Ne usciranno capolavori. Ve l'assicuro. Campioni d'incasso. Successoni da botteghini esauriti. Ci chiederanno l'autografo. Ci diranno bravi, prima che riusciamo a cominciare… a uscire. Presi d'assalto dai cosiddetti estimatori, agenti e distributori. Un bisiniss internazionale. E noi vogliamo che sia così. Cos'è la visione? È quello che vorremmo che fossimo, quello che sarebbe stato giusto esser già diventati, la meta ambita da volenterosi stagisti e aspiranti registi. Vinterberg diceva in un documentario:
solo le regole specifiche si sono rivelate utili, come quella di girare con la macchina a mano, o di non utilizzare accessori o scenografie ricostruite. Quando si vive in un piccolo paese, è necessario urlare per farsi prestare attenzione. Forse che si sia scoperta l'acqua calda? Può darsi. Se a fronte di critiche sugli scarsi risultati e la mancanza di ingenti somme da spendere si frapponesse finalmente un'originale, tacita e sottintesa volontà di avanzare, approfittare di onorevoli vie d'uscita, scavalcare ostacoli perenni e fare qualcosa di nuovo? Ci sto, sottoscrivo, ultima voce delle dieci: il regista non deve essere accreditato. Il merito è sommatoria di tutti i nove e più… o meno idioti!



… sono i visitatori di un altro pianeta o dello spazio.

25 commenti:

  1. che dire? Auguri! Vinca il migliore! Speriamo che sia femmina! Che non vada in acido! Che arrivi una nuova stagione!
    Io qua sto! e fuor da ogni retorica: buon lavoro, fin d'ora, finalmente, fin dove?

    RispondiElimina
  2. Je vois, comme on dit en France , que tu as "la patate " et " plusieurs casseroles sur le feu. Je comprends ton désarroi, car ici, nous vivons un peu le même genre de situation.Aussi je te souhaite bonne chance dans ton combat.

    Roger

    RispondiElimina
  3. Auguri e figli maschi invece :-)

    RispondiElimina
  4. Troppo sentimentalismo becero...

    Già, roba da VOMITO

    RispondiElimina
  5. "troppi effetti speciali, troppo sentimentalismo becero, assenza di invenzione"

    una grande verità, nei film come nella vita

    RispondiElimina
  6. che film allucinante idioterne...
    non ho capito bene se sei o meno una sostenitrice del Dogma, d'altronde la tua proverbiale cristallinità si presta a varie e pure eventuali, ahah! perdonami, non sempre riesco a leggere tra le (tue)righe.
    io sono un sostenitore del Dogma, non che il Cinema debba essere solo quello ma anche, perché no? dal Dogma sono uscite diverse perle.

    RispondiElimina
  7. Che fai? Ti trivelli da sola? :D

    Masochista!

    RispondiElimina
  8. Sarebbe tutto molto bello. E tu ovviamente riesci a percepirne l'essenza. Sarebbe ancora più bello se quei bastardi dell'agenzia della Diesel non avessero sputtanato pure uno degli ultimi avamposti delle nostre certezze. Abbiamo sempre intimamente saputo, che essere idioti ci tenesse al riparo da tutto. Purtroppo sono arrivati anche loro. E l'idiota perde gran parte della sua vergine bellezza: Diventa "cool".
    Scappiamo. Abbandoniamo anche questa fortezza. Siamo nomadi.
    Ci sarà sempre un altro posto dove NON stare.
    Y&Y

    RispondiElimina
  9. lo dico senza patemi d'animo:
    non ci ho capita kats.
    in mia difesa forse è perche' ho ascoltato la santanchè ad anno zero.
    son cose che lasciano il segno mi sa. :-/

    RispondiElimina
  10. e se ancora l'acqua calda in paese non è arrivata ?

    all'onu stanna già pensando ai visitatori di altri paesi ...

    RispondiElimina
  11. Si può fare del buon cinema anche con fondi molto limitati.
    Io son riuscito a tirar su un blog con un solo neurone...
    Ma affogare i dinosauri la vedo davvero dura. Anche perchè son già morti.

    RispondiElimina
  12. Quoto totalmente Darko ed in effetti anch'io soffro di postumi di Santanché

    RispondiElimina
  13. @ Roger: merci. J'y vais au petit bonheur la chance. Si je n'ai pas le choix, je prendrai qui se présentera. :)

    RispondiElimina
  14. @ Ruz: sempre che siano ragionevoli e poco maschilisti! :)

    RispondiElimina
  15. @ InneresAuge: non ho più nulla da vomitare, anzi no, sangue… :/

    RispondiElimina
  16. @ Marco: e ormai film con effetti speciali non ne vedo più o quasi (Inception ed altre eccezioni), è nella vita il guaio! ;)

    RispondiElimina
  17. @ RobyDick: a vita sostengo tutto ciò che sia poco banale nella normalità, nella spontaneità e nel poco sensazionalismo. Son reduce dalla visione di Somewhere! Meraviglioso! :)

    RispondiElimina
  18. @ BoccaLarga: devo! Naturalmente se tutti trivellassero e andassero in profondità in ogni loro azione, sentimento, sensazione… :/

    RispondiElimina
  19. @ Yin&Yang: e lì ci sono anch'io! meglio pochi ma buoni! anzi se comincio a scorgere qualcuno non gradito comincio a cambiare le serrature e a sferrar calci anche in sogno, si può!

    RispondiElimina
  20. @ Dark0: non è tanto difficile non capire se non si è direttamente presi nel qualunquismo e nel becero sentimentalismo del mio paese! Sono circondata da persone che pensano troppo in grande e al minuscolo interesse non guardano nemmeno; da amministratori che ci seppelliscono con cemento e promesse da marinaio; da gente che invece che opporsi fa affari sporchi e sostiene e appoggia chi dovrebbe combattere; da una moltitudine di votanti che farebbero bene a sostenere chi ha a cuore il bene di una piccola ma promettente comunità… tutto questo intrecciato con un film, una trama che molto mi parlava di me, dei miei amici, della sanità mentale di tutti! Idiozia a maschera, idiozia a salvezza! ;) Contro il botulino e il silicone della Santanché anche… :)

    RispondiElimina
  21. @ Giardi: guaio anche peggiore! I visitatori forse ci salverebbero! Marziani in patria, potremmo esser considerati tali! ;)

    RispondiElimina
  22. @ Alekermit: ne sono convinta! I dinosauri CI SONO, CI SONO! e a volte sono anche gli animali più evoluti, o ritenuti tali! :(

    RispondiElimina
  23. @ Enrico: spero che la spiegazione (lauta e abbastanza {mi rendo conto] chiara) elargita a Dark0 possa esserti utile! :/

    RispondiElimina
  24. in effetti la santanchè
    ha sfinito anche mè

    RispondiElimina
  25. @ Ernest: XXXX:D la santanché sta a Natale a Miami come gli operai/lavoratori/precari/scolastici stanno a Mifune! :/

    RispondiElimina